@Tommaso | .Questo non è un Blog.



Tommaso Sorchiotti è Creative Digital Strategist o, se volete, Social Media Activist, che di per se non significa niente ma funziona sempre in riunione con i clienti.
Il ragazzo è sveglio, si applica e studia - come dicevano i suoi insegnanti a scuola - e si occupa di Digital, Branding e Social Media.
Profeta del Microblogging, del Personal Branding e del Geolocal in Italia e a detta di molti *primo tumblero italiano*, cerca di diffondere la Cultura della Rete come docente, autore, relatore, consulente.
Tommaso ha l'ambizione di arrivare prima degli altri sui Nuovi Trend di Internet e spesso, non si sa come, ci riesce.
E' connesso ad Internet per soli tre quarti della sua giornata. Cosa faccia nel resto del tempo non si sa.
Adora la cucina etnica, i cani, far sorridere le persone e sorridere quando è solo, la tecnologia hackerabile, le passeggiate nel bosco e le ciaspolate di notte, le serie tv americane, gli sport estremi che poi tanto estremi non sono, lo snowboard, il surf, il kitesurf e le tavole del genere, le sfide, le persone presuntuose e ambiziose.
Non sopporta i gattini ed Hello Kitty in particolare, le attese e le file (non più: ho trovato il trucco!), i suoni gutturali, il disordine, i superficiali e gli ipocriti, quelli che gli dicono come fare le cose, le bionde svampite e chi scrive male il suo nome.

Per saperne di più potete guardare qua

Il modo più semplice per contattarlo è l'e-mail


In questo periodo sta lavorando su:
#Selfie - #BigData - #SocialFunnel - #SocialMediaPolicy - #LeadGeneration - #ExecutiveBranding - #Mobile - #App
Recent Tweets @Tommaso
Hanno meritato un Like:
Meritano di essere seguiti:
Posts tagged "top"

Parte del mio lavoro è osservare e studiare come cambia il mondo e come il digital regala nuovi comportamenti, modo e dinamiche di relazione.

Succede così che ogni tanto mi stanco di come i Media semplificano e banalizzano tutto. Fenomeni complessi diluiti per la massa che non vuole pensare e analisi fai da te a sentenziare su ogni novità.

Nello specifico da quasi due anni non esiste giornale che non abbia riempito le homepage di gallery di Selfie, più o meno veri, più o meno sensati, più o meno inutili. Dai politici in vacanza ai lati B più fotogenei la fantasia dei giornalisti si è lasciata andare, fino ad oltrepassare il limite.

Ogni tanto ne scrivo pubblicamente e ogni tanto succedono cose strane.

Succede che l’amico e collega Alessandro Prunesti ti convince a fare un ‘instant e-book’ da 15 pagine, poi ci prendi la mano e diventa un e-book da quasi 90 pagine, da pubblicare su Amazon ad un prezzo comunque importante.

Succede che chi lo ha letto ti lascia opinioni molto positive, parlando di una lettura piacevole ma approfondita, da fare tutte d’un fiato e da riaprire di tanto in tanto.

Succede che se avete voglia di farvi un tuffo nel mondo dei/delle selfie qua trovate il link e se magari poi avete voglia di lasciare un feedback al sottoscritto (bello, brutto, perchè?, per come, cambia lavoro!, ecc..) lo fate davvero contento!

image

In sintesi. Ho scritto un nuovo libro. http://bit.ly/SelfieBook

finofilipino:

SELFIE!

(via swas)

Dedicato a tutti i tumb trumblr tublèr tumbleristi

@Tommaso | .Questo non è un Blog. ha compiuto 7 anni oggi!

piccoli traguardi/segni di anzianità

cinismoilustrado:

Miley Cyrus.

cinismoilustrado:

Miley Cyrus.

image

  • Un uomo di genio non fa errori. I suoi errori sono voluti e sono portali di scoperta (Joyce)
  • Quando sei contento ti godi la musica di una canzone, quando sei triste ascolti le parole
  • Le cose belle richiedono tempo, impegno, pazienza. Non importa quanto le desideri
  • Stare soli e stare male, a volte, è la cosa migliore che ti può capitare
  • Deludere le persone fa più male a te che a loro. Ma a volte è necessario
  • Avere tanta gente che non ti conosce ma ti adora per un paio di motivi può essere dannoso e può confonderti le idee
  • E’ inutile - se non frustrante - incontrare l’altra metà della mela, se questa si crede metà pera
  • Bisogna tenersi il più stretto possibile le persone che ti fanno addormentare col sorriso
  • Diventi realmente parte di una compagnia solo quando entri nella chat di gruppo di Whatsapp
  • Puoi permetterti di perdere tutto ma non: l’iPhone, le chiavi di casa, l’equilibrio, il senso dell’umorismo, la tua autostima

L’artista francese Jean Jullien ha presentato “Allo”, una serie di illustrazioni che rappresentano con poesia la modernità e le idiosincrasie dell’umanità della nostra epoca.

20 illustrazioni sulla modernità che ti faranno riflettere

Una lezione semplice semplice. Ma da imparare.
Diventa amico del fallimento. E’ il modo migliore per crescere.

Be Friends with Failure | Doodle Alley

Ci sono le Donne. E poi ci sono le Donne Donne. E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza. Le devi prendere e basta. Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare. Devi spazzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto, a bassa, bassissima voce. Perché si vergognano delle proprie debolezze e, dopo avertele raccontate, si tormenteranno - in un’agonia lenta e silenziosa - al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo, vedranno le tue spalle voltarsi ed tuoi passi allontanarsi. Perciò prendile e amale. Amale vestite, che a spogliarsi son brave tutte. Amale indifese e senza trucco, perché non sai quanto gli occhi di una donna possano trovare scudo dietro un velo di mascara. Amale addormentate, un po’ ammaccate quando il sonno le stropiccia. Amale sapendo che non ne hanno bisogno: sanno bastare a sé stesse. Ma, appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro.

Il Mago di Oz moderno

El espíritu de los cínicos

Nature. Cheaper than therapy.

piccsy

image

E’ con soddisfazione che da queste parti si annuncia l’uscita della seconda edizione del più bel libro italiano dedicato al Personal Branding!

Tra ritardi e revisioni varie, la seconda edizione del libro di cui sono co-autore presenta una serie di migliorie, aggiornamenti concettuali, nuovi esempi e nuovi strumenti a disposizione.

Consigliato a:

  • chi non ha letto la prima edizione
  • chi non ha letto la prima edizione, ha talento e vorrebbe capire come utilizzare la Rete per fare qualcosa che gli piace
  • chi ha aperto a suo nome un’utenza in ogni servizio social esistente per poi chiedersi come utilizzare ogni canale
  • chi pensa che la Web Reputation sia una bella parola da manuale
  • chi ha già letto la prima edizione ed è sotto con l’argomento (vuole crescere/cambiare lavoro/diventare *guru*)
  • chi si occupa di risorse umane, selezione del personale, ecc..
  • chi vuole un’introduzione ai Social Media senza che sul titolo ci sia la parola “Social” e “Media”
  • chi mi vuole bene!

Disponibile in formato cartaceo e a breve in formato digitale in tutte le migliori librerie. Ma anche in gran parte delle peggiori.

yahoo:

image

I’m delighted to announce that we’ve reached an agreement to acquire Tumblr!

We promise not to screw it up. Tumblr is incredibly special and has a great thing going. We will operate Tumblr independently. David Karp will remain CEO. The product roadmap, their team, their wit and…

Promettiamo di non incasinare tutto. Primo meritato cuoricino a Marissa Mayer.

First Taste racconta in slow motion le reazioni di alcuni bambini che assaggiano per la prima volta diversi cibi dal sapore molto definito, come le acciughe, il Vegemite, il limone, lo yogurt, le cipolle sott’aceto, i cetrioli. Il video è stato creato da Saatchi & Saatchi e Heckler per TEDxSydney 2013.

[tnx]